Rimini. MIR Music Inside Rimini. Seconda giornata

RIMINI. I grandi ospiti del MIR del 7 maggio

[c.s.] MUSIC INSIDE RIMINI Lunedì 7 maggio: al Mir la musica è eccezionale

Stef Burns, Stefano Pisetta Barriga ospiti della seconda giornata in musica al MIR Music Inside Rimini dedicata ai giovani e alle scuole.

Alle 15.30 spazio alle performance dei cinque finalisti di ABBASSA IL VOLUME! CONTEST DI MUSICA ECCEZIONALE, riservato agli artisti under 25

Nel pomeriggio sul palco di Music Square atteso anche Xantoné Blacq, storico tastierista inglese di Amy Winehouse, con i suoi Supermensch.

In Sala Diotallevi 1 in programma gli incontri a cura di Doc Servizi su sicurezza, con incontri dedicati al nuovo assetto organizzativo per piccoli e grandi eventi, alla circolare Gabrielli, a tutte le nuove regole di safety e security e alla tutela della salute e della sicurezza,Slow Music e diritto d’autore.

Rimini Fiera, lunedì 7 maggio 2018

Music Square_pad C6

Convegni_Sala Diotallevi, 1

Stand Doc Servizi_pad A5, stand 172

Lunedì 7 maggio 2018, seconda giornata di MIR Music Inside Rimini  Music, Technology, Light & Sound e Video con gli appuntamenti organizzati in collaborazione con Doc Servizi.

Sul palco del Music Square protagonisti i giovani artisti under 25 e importanti ospiti come Stef Burns, Stefano Pisetta(batterista Claudio Baglioni e Ornella Vanoni), e Barriga, la band bresciana che ha da poche settimane licenziato l’album “Insana Voglia” (Freecom/Lilium). Dalle ore 15.30 al via la finalissima di Abbassa il volume! Contest di musica eccezionaleaperto ad artisti italiani (singoli o gruppi) tra i 16 e i 25 anni, con le performance dei finalisti selezionati. La giuria del contest sarà composta da Nicoletta Magalotti (artista), Enzo Onorato (Lilium Produzioni), Andrea Ponzoni (A&R Freecom), Giulio Magliulo (giornalista musicale), Federico Rasetti (Ocarina Live), Pierfrancesco Pacoda (giornalista), Alessandro Formenti (direttore artistico), Claudio Formisano (Presidente CAFIM, Confederation of European Music Industries).

Alle ore 17 ancora musica con gli ospiti internazionali Supermensch e Xantoné Blacqstorico tastierista inglese che ha fatto parte della band di Amy Winehouse

Le delegazioni scolastiche che parteciperanno al MIR avranno la possibilità di incontrare gli artisti. 

Alla musica live si alterneranno come di consueto alcunmeeting in Sala Diotallevi su alcuni temi caldi del settore. Alle ore 10.15 si parlerà di cultura della sicurezza. A 10 anni dall’applicazione del Testo unico per la sicurezza sul lavoro (Dlgs81/2008), si analizzerà cos’è cambiato in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. All’incontro, organizzato da Doc Servizi con AIFOS e sostenuto da AMG International Srl, interverranno l’Avv. Lorenzo Fantinidirigente presso Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dal 2003 al 2013 e redattore del Testo Unico, e Cesare Damiano, Ministro del Lavoro negli anni dell’emanazione del D. Lgs. 81/08. Modera: Chiara Chiappa (Centro Studi Doc e Metis Studio Associato).

Alle ore 12 si terrà la presentazione dell’Associazione Slow musicun movimento culturale fondato per ridare il giusto valore sociale, formativo ed etico alla musica, ai musicisti e a chi ascolta. Parteciperanno Ivano Amati, Stefano Bonagurae Andrea Marco Ricci.

Il diritto d’autore e i cambiamenti in atto a livello europeo saranno il tema centrale della tavola rotonda delle ore 15, alla quale parteciperanno referenti di SIAE, ANEM (Associazione Nazionale Editori Musicali), FEM, FIMI, Federazione Autori e PMI. Alle ore 17, infine, verrà presentata ShowNet, rete che unisce alcune tra le maggiori cooperative di tecnici dello spettacolo, accomunate dalla volontà di accrescere la capacità innovativa e la competitività di ciascuna sul mercato nazionale ed internazionale, di valorizzare i servizi resi, di promuovere la cultura della legalità e della sicurezza tramite l’adozione di strategie comuni, pur mantenendo ciascuna impresa della Rete la propria autonomia.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy