Rimini. Sara Jane Ghiotti: esce il primo disco. “In mancanza d’aria”

RIMINI. Esce “In mancanza d’aria”, il primo disco di Sara Jane Ghiotti. Il 28 maggio “release party” per festeggiare il debutto discografico 

Lunedì 28 maggio l’aperitivo per festeggiare insieme l’uscita del primo disco della cantante sammarinese, da lei prodotto e pubblicato da AlfaMusic.

Da venerdì 25 maggio il nuovo disco sarà disponibile nei principali negozi specializzati e sui maggiori stores online. 

[c.s.] San Marino, 23 maggio 2018 – L’attesa è terminata. Uscirà ufficialmente venerdì 25 maggio “In mancanza d’aria”, il debutto discografico di Sara Jane Ghiotti. Dopo la preview di grande successo dello scorso dicembre, arriva nei principali negozi specializzati sul territorio locale e nazionale e sui maggiori stores online il primo disco della cantante sammarinese, prodotto dall’etichetta romana AlfaMusic. Già numerose le copie prenotate nei mesi scorsi. 

GRANDE FESTA PER L’ATTESA USCITA DEL DISCO

Lunedì 28 maggio tutti invitati all’aperitivo per il ‘release party’, dalle ore 19 a Casa Madiba (via Dario Campana 59, Rimini). Un momento conviviale, per accogliere in allegria l’uscita ufficiale di “In mancanza d’aria”, stare insieme e acquistare personalmente una copia del CD.

Per l’occasione l’intrattenimento musicale sarà affidato a due noti dj: al comando si alterneranno Lady Vanilla, lounge e rare groove, e Stefano Coveri, soul e acid jazz. Food a km zero, insieme alla presenza di Birra Riminese e alla pizzeria Il Varco all’interno dello spazio, completeranno la proposta di una piacevole serata insieme.

Una grande festa, ospitata all’interno di una location che si ben accorda all’anima più profonda della produzione musicale di Sara Jane. 

“Si tratta di un lavoro di sintesi sulla musica populár brasiléira – racconta la cantante – i cui concetti sostanziali ho poi espanso in arrangiamenti per un’orchestra di archi e legni. Concettualmente, lo studio della cultura brasiliana e del suo melting pot sociale e artistico contribuiscono al mio personale progetto, nonché finalità artistica, di coesione, inclusione sociale, coscienza antropologica del nostro essere uniti nella diversità culturale. In esso, rendo omaggio a tre grandi compositori: Edu Lobo, Milton Nascimento e Guinga”. 

Un disco che si presenta all’ascoltatore come un viaggio non solo musicale, ma più ampiamente culturale, sociale e antropologico nel variegato universo della musica brasiliana. Choro, bossanova e samba sono i ritmi, interamente arrangiati da Sara Jane, che grazie alla vibrante voce della cantante rivivono con la stessa forza attrattiva delle terre oltreoceano.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy