San Marino. Caso titoli, Psd: “Le responsabilità devono emergere”

SAN MARINO. Il Partito dei Socialisti e dei Democratici interviene nuovamente sul “caso titoli” e rilancia la polemica contro la maggioranza. Le responsabilità devono emergere- scrive in una nota- ed il Paese le deve conoscere; “la politica deve saper discernere, quando ha a che fare coi poteri forti, cosa è corretto, cosa è giusto, cosa è sbagliato e fa il male della collettività. É evidente da quanto sta emergendo, che così non è stato”.

Come PSD ci siamo divisi due volte sulla questione bancaria ed è successo perché non abbiamo voluto piegarci in direzioni poco chiare; abbiamo perso pezzi, abbiamo sofferto per poter tenere la schiena dritta e le mani pulite, noi.

Qualcuno invece ha preferito altre scelte.

Noi non ringraziamo affatto Grais, condanniamo politicamente Savorelli per la sequela di errori che ha commesso ed aspettiamo con fiducia quanto la magistratura farà emergere di questa vicenda.

Vicenda che sicuramente nasce nella precedente legislatura, che sicuramente ha trovato addentellati politici nel precedente governo, di cui quello attuale è in molte persone una continuazione.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy