Rimini. In 50 rischiano il posto scatta la protesta anti tagli

Corriere Romanga: Lo sciopero / In 50 rischiano il posto scatta la protesta anti tagli / Licenziamento in vista per i dipendenti Prime srl del ramo imballi in appalto alle Industrie Valentini. I sindacati: «Bisogna rispettare gli accordi presi».

RIMINI. Protesta davanti ai cancelli delle Industrie Valentini per i lavoratori della ditta Prime srl – titolare del ramo aziendale imballi all’interno della stessa Valentini – che rischiano di essere licenziati se non ci sarà una svolta che per il momento appare piuttosto improbabile. A presentarsi per un presidio durato alcune ore, sono state le organizzazioni sindacali che assieme a diversi dipendenti hanno manifestato per chiedere che la Prime torni indietro sulle proprie decisioni. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy