San Marino. Banca di San Marino, i dipendenti scendono in piazza

L’informazione di San Marino: Banca di San Marino, i dipendenti scendono in piazza.

SAN MARINO. Proclamato per oggi lo sciopero dei dipendenti della Banca di San Marino. Da tempo l’aria che si respirava era calda, in particolare per i tagli al contratto integrativo, con la temperatura salita anche in occasione dell’assemblea del bilancio con i dipendenti azionisti in protesta. Così ieri il sindacato ha dato notizia della proclamazione dello sciopero. “Si è iniziato con il recesso dell’Accordo aziendale della Banca di San Marino che è stato sottoscritto nel 2010, dopo una lunga trattativa e con reciproca soddisfazione di Banca e Dipendenti: nonostante le strampalate motivazioni – evidentemente di professionisti forse poco esperti di norme sammarinesi – accampate dal C.d.A. della Banca per giustificare questo illegittimo recesso, la FULCAS/CSU ha da subito denunciato il mancato rispetto delle Leggi vigenti ed ha attivato le procedure previste per richiedere il pieno rispetto di quanto sottoscritto. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy