San Marino. Assegnata la borsa di studio per l’accesso al Collegio d’Europa di Bruges

SAN MARINO. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri.

[c.s.] E’ stata sottoscritta questa mattina, a Palazzo Begni, la convenzione fra la Segreteria di Stato agli Affari Esteri e la dott.ssa Sara Conti, risultata assegnataria della borsa di studio “Dieter Salch”, finalizzata all’accesso a un Master del Collegio d’Europa di Bruges.

La dott.ssa Conti, cittadina sammarinese, avrà dunque l’opportunità di frequentare nell’anno accademico 2018/19 uno dei prestigiosi programmi di studio post-laurea del Collegio di Bruges; la borsa di studio, messa a disposizione dalla Segreteria di Stato, coprirà le spese di vitto e alloggio, iscrizione e frequenza al corso nell’area di studio prescelta, nello specifico “EU International Relations and Diplomacy Studies”.

La Segreteria di Stato agli Affari Esteri si compiace per il brillante risultato raggiunto dalla dott.ssa Conti; esprime altresì l’auspicio che altri giovani sammarinesi seguano il suo esempio, cogliendo le opportunità di studio e formazione all’estero messe a loro disposizione tramite accordi e programmi appositamente dedicati.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy