Rimini. Patto fra Comune e proprietari di case «Riempiamo 14mila alloggi sfitti»

Corriere Romagna: Patto fra Comune e proprietari di case «Riempiamo 14mila alloggi sfitti» / Firmato il nuovo accordo che regola i contratti a canone concordato, vale tre anni.

RIMINI. Un «atto storico» per «riempire buona parte delle 14mila case sfitte del territorio». Il Comune assieme a sette organizzazioni di proprietari edili e quattro sindacati degli inquilini ha firmato il nuovo accordo che regola i contratti a canone concordale, andando ad aggiornare l’intesa del 2004. Entra in vigore il 15 settembre con validità di tre anni. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy