San Marino. Ladro di sigarette pizzicato dalla Guardia di Rocca

SAN MARINO. Brillante operazione della Guardia di Rocca di San Marino, riuscita a rintracciare uno dei tre autori di un tentato furto all’interno del centro commerciale Atlante di Serravalle. L’episodio risale al 21 aprile scorso, quando tre persone avevano cercato di asportare 15 stecche di sigarette per un valore di 650 euro. 

[C.S.] “La Guardia di Rocca comunica che l’attività d’indagine, scaturita dal mancato furto avvenuto in un esercizio ubicato all’interno del Centro Atlante di Serravalle nel giorno 21 aprile u.s. e conclusasi alcuni giorni fa, ha prodotto l’individuazione di uno dei tre malviventi che componeva la banda e del veicolo utilizzato.

Nel caso di specie l’auto in questione risulta una FORD MONDEO con targa rumena e noleggiata in Romania pochi giorni prima dei fatti. Per quanto riguarda il riconosciuto malvivente risulta trattarsi del ventinovenne cittadino rumeno L.D., residente in Romania.

Ricapitolando i fatti si vuole ricordare che, nel luogo e giorno sopra anticipati, i tre malfattori entrarono nel negozio con il chiaro intendimento di delinquere. Nella circostanza uno dei tre, con la copertura degli altri complici che fungevano da “palo”, riuscì ad asportare quindici stecche di sigarette da una delle scansie per un valore di circa 650,00€.

Solamente la prontezza della commessa impedì che il furto venisse completato. A quel punto i ladri compresero di essere stati scoperti e quindi abbandonarono a terra la refurtiva e lasciarono il negozio, allontanandosi in auto dopo pochi minuti dal Territorio. La proprietaria dell’esercizio provvide poi a sporgere l’attinente denuncia presso l’Ufficio G.d.R. di Dogana.

Il buon esito delle indagini, corrisposto celermente all’Autorità Giudiziaria, si è realizzato anche per il costante e tangibile supporto fornito da INTERPOL.”

 

                                       Distaccamento GUARDIA di ROCCA DOGANA

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy