Grande partecipazione per l’evento che a Rimini ha unito formatori ed imprese

RIMINI. Grande successo per l’evento di martedì scorso presso Ecoarea, dove aziende e professionisti si sono riuniti in tavoli di lavoro e workshop per approfondire un tema comune: l’innovazione.

[c.s.] Fattore Innovazione è stato una scoperta, un viaggio, uno spunto di riflessione: una giornata davvero sorprendente”; “Un’idea che si è trasformata in un evento sentito, partecipato e coinvolgente”; “Fattore Innovazione dovrebbe durare una settimana!”.

Questi alcuni dei tanti feedback positivi che stanno animando la discussione su Linkedin ed altri social network su Fattore Innovazione, l’evento che il 24 luglio si è tenuto a Rimini negli spazi di Ecoarea Better Living.

Un pomeriggio di studio, confronto e lavoro presentato con una formula inedita per la Romagna: 8 fra i maggiori formatori italiani hanno lavorato in contemporanea sul tema dell’innovazione aziendale suddivisi in 7 tavoli tematici, a cui hanno partecipato oltre 100 imprese e professionisti di vari settori.

Workshop che hanno dato la possibilità di operare su casi concreti per capire come applicare nuovi modelli di business all’azienda del futuro. Da chi ha scelto il “Business Model Canvas” a chi il “LEGO Serious Play”, costruendo con i celebri mattoncini nuove teorie di business; chi invece ha puntato su “Agile Marketing”, “Growth Hacking” e “Touchpoint Strategy” per valorizzare brand, persone e obiettivi.

Parola d’ordine della giornata: I come Innovazione, Imprese e Insieme. Obiettivo: aiutare a guardare la propria azienda con una prospettiva diversa e scoprire strumenti utili per poterla guidare e trasformare nei prossimi anni.

Piena soddisfazione da parte degli organizzatori la cui arma vincente è stato il decidere di fare Fattor Comune intorno a un’idea nata dalla condivisione di risorse, valori, entusiasmo e voglia di creare qualcosa di utile e innovativo. Nove le aziende del territorio, alcune anche “competitor” sul proprio mercato – Webit, Zeitgroup, Libertas, SimpleNetworks, Rubiko, ConversaConNurse24, Engynya e Eshu Adv– che si sono unite per sostenere l’iniziativa e raggiungere, come fossero un’unica realtà, lo stesso obiettivo: fare partire il treno dell’Innovazione.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy