San Marino. Il Segretario Nicola Ciavatta interviene alla luce degli ultimi avvenimenti

SAN MARINO Intervento del Segretario Nicola Ciavatta

Alla luce degli ultimi avvenimenti, diventa sempre più chiara la precarietà di questo Governo, quando la stessa maggioranza che lo sostiene si ritiene insoddisfatta – giustamente – dei risultati ottenuti. Una sorta di “estrema unzione” quella del cambio di passo evocato da Civico 10, successiva alla verifica di governo di RF alias Alleanza Popolare, ed alle dimissioni del membro di SSD nel Consiglio Direttivo di BCSM: tutti chiari sintomi di profondo malessere.

I nostri ex compagni non sono stati incisivi in questa maggioranza, non lo sono mai stati in questa legislatura, lo dico senza spirito polemico. Il danno maggiore è quello di aver sostenuto un segretario che, mal consigliato e senza nessuna capacità di analisi critica circa le decisioni di Banca Centrale, ha causato un disastro in un settore – quello bancario-creditizio – che è alla base dello sviluppo economico. Orfani ormai del patto politico che vi ha portato a “governare” in Adesso.sm, causa della nostra scissione, potreste fare tutt’ora una cosa saggia, la scelta giusta, un colpo di reni onorevole: chiudete voi questo strazio attraverso il quale state mettendo in ginocchio il Paese, prima che vi addossino tutte le responsabilità.

Leggi il comunicato integrale 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy