San Marino. Relazione BCSM, diminuisce il contante in circolazione

Antonio Fabbri. L’informazione di San Marino: Relazione BCSM, diminuisce il contante in circolazione / Il trend è quello di calo dell’uso di banconote. Rispetto allo scorso anno messe in circolazione il 32% in meno.

SAN MARINO. La relazione di Bcsm, approvata lo scorso 31 luglio, fa il punto anche sul quadro occupazionale del settore. “Il numero dei dipendenti del settore bancario, pari a 535 unità a fine 2017, evidenzia un calo di 59 unità rispetto all’anno precedente. L’incidenza sul totale dei lavoratori dipendenti del Paese è pari al 2,9%”. Numeri che potrebbero essere destinati ad essere ridimensionati. Così come quelli delle risorse umane di Via del Voltone. “Alla fine del 2017 il numero dei dipendenti della Banca Centrale era pari a 92 risorse; di questi, 13 dipendenti sono occupati presso l’Agenzia di Informazione Finanziaria. Rispetto al 31 dicembre 2016 il personale è diminuito di 2 unità. Le risorse medie effettivamente presenti in banca, nell’anno, considerando le assunzioni e le cessazioni, i part-time e le assenze di lungo periodo dovute ad aspettative, incarichi politici, etc., sono state circa 83. I Dirigenti e i Funzionari rappresentano rispettivamente il 2% e il 10% del personale; l’88% dell’organico fa parte della categoria quadri, impiegati e ausiliari. (…)

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy