San Marino. La DC annuncia un referendum per fare tornare al proporzionale la legge elettorale

L’informazione di San Marino: La DC annuncia un referendum per fare tornare al proporzionale la legge elettorale.

SAN MARINO. La mossa era nell’aria, tanto che pure in consiglio era stata ventilata, e la Dc la ufficializza durante la Festa dell’Amicizia, trovando la sponda degli altri esponenti di opposizione, da quelli del Psd a quelli del Ps, a Rete ed Mdsi. Così Via delle Scalette proporrà un referendum per cambiare la legge elettorale. Lo ha annunciato il capogrup- po Dc Alessandro Cardelli, aprendo il dibattito di sabato sera proprio incentrato sul tema della legge elettorale: “l’iniziativa che stiamo portando avanti come DC, assieme alle altre forze politiche di opposizione, riguarda la legge elettorale. La situazione attuale, infatti, è il risultato di una legge che non funziona. Presenteremo a brevissimo un referendum che modifichi la legge elettorale per una migliore rappresentatività. Il problema oggi è che, con il ballottaggio, c’è un premio di maggioranza che toglie rappre- sentatività”. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy