San Marino. Dalibor Riccardi chiarisce la sua posizione

SAN MARINO Si riporta il comunicato satampa integrale di Dalibord Riccardi

[c.s.] In merito alle notizie apparse sulle testate giornalistiche, rispetto ad un mio preciso coinvolgimento all’interno del processo sportivo riguardante il fascicolo di indagine denominato calcioscommese, credo sia doveroso fare alcune precisazioni:

1 Le attribuzioni che vengono contestate al sottoscritto riguardano le violazione dell’art.5 del regolamento di disciplina della F.S.G.C. quindi vorrei chiarire che non hanno nulla a che fare in merito ad alcun procedimento di carattere civile o penale aperto rispetto alla stessa indagine nel nostro foro sammarinese

2- Le violazioni che mi vengono contestate sono rivolte alla mia propensione rispetto alla scommessa sportiva sia di carattere nazionale che internazionale, oltre al non aver denunciato dinnanzi alla stessa Procura Federale  soggetti anch’essi tesserati di cui potevo essere a conoscenza che avessero effettuato scommesse di carattere sportivo, tali contestazioni sono decisamente diverse dall’aver commesso un illecito sportivo.

3 Ho provveduto ad informare rapidamente tutti gli aderenti al soggetto politico Res di tutte le contestazioni mosse amio carico, ricevendo in cambio l’unanime conforto ed attestato di stima nonchè di vicinanza e supporto.

4 Affermo di non aver MAI tenuto durante la mia attività agonistica alcun tipo di comportamento che avrebbe potuto alterare alcun risultato sportivo.

5 Vorrei inoltre rispondere in merito al comunicato emesso da parte della dirigenza del Partito dei Socialisti e dei Democratici altamente scorretto e strumentale; noto con estremo dispiacere che le modalità con cui si faceva politica non sono per niente cambiate, produrre poco e parlare tanto molte volte a sproposito, mentendo e sapendo di farlo, povera e triste fine di un partito che per anni aveva invece gestito la propria azione politica in maniera diametralmente opposta.

Concludo sottolineando che affronterò il procedimento sportivo con la serenità necessaria di chi sa di aver sicuramente commesso una leggerezza, ma con lo spirito ed il cuore di chi ha praticato calcio per tantissimi anniricevendo in cambio gioie, dolori, sconfitte e vittorie, ma sempre affrontato con valori di lealtà di correttezza e di sportività.

Dalibor Riccardi

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy