San Marino. Csu: su fusione banche le parole lontane dai fatti

L’informazione di San Marinio: CSU, FUSIONE BANCHE “TRASPARENZA OPACA E CONDIVISIONE A SENSO UNICO” / “Rispetto e tutela degli interessi di azionisti, dipendenti e clienti”

SAN MARINO Niente mezze parole nella reazione della Csu al comunicato emesso da Banca di San Marino due giorni fa, in cui, sottolinea il sindacato, “si utilizza un lessico estremamente rassicurante e si ritrovano molti concetti e termini già sentiti più e più vol- te nei vari incontri con Governo e Banca Centrale”. L’aspetto che più infastidisce, dice la Csu è “il ripetersi di due dichiarazioni di principio di grande effetto mediatico, utiliz- zate molto spesso da parte del Governo e della maggioranza: ‘massima trasparenza’ e ‘massi- ma condivisione e collaborazione’. Peccato che, nella sostanza, queste positive dichiarazioni di principio non si traducano quasi mai in fatti concreti, restando solo parole scritte sui documenti e sui comunicati stampa”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy