San Marino. Resta alta la tensione all’interno di BCSM

L’informazione di San Marino: LA NOTTE NON RASSERENA IL CLIMA BRONZETTI: “RESA DI CONTI IN BCSM”

SAN MARINO Scende la notte sul Consiglio, ma il clima resta caldo. Eloquente il botta e risposta tra Matteo Zeppa, Rete, che parla di “assenza di democrazia e unidirezionalità del potere” e Roberto Giorgetti, che denuncia una “delegittimazione del ruolo istituzionale dell’Aula”. “Quando si attaccano i Capitani Reggenti – sottolinea Giorgetti -, si grida al colpo di Stato, si accusa la magistratura di essere formata da cricche, allora si accredita una sorta di sovvertimento. In un momento difficile come questo l’ultima cosa di cui ha bisogno il paese è la delegittimazione delle nostre istituzioni democratiche”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy