Misano Adriatico. Ricatta i genitori per avere la droga «O mi date i soldi o mi taglio la gola»

Ricatta i genitori per avere la droga «O mi date i soldi o mi taglio la gola» / Ventunenne arrestato: in casa minacce e intimidazioni per procurarsi la cocaina

Andrea Rossini: «O mi accompagnate a comprare la cocaina o mi taglio la gola sotto i vostri occhi». I genitori hanno sopportato di tutto per cercare di tirare fuori il figlio, un ragazzone di ventuno anni con un “passato” da atleta, dall’incubo della dipendenza da una sostanza tanto subdola, ma alla fine si sono dovuti arrendere e hanno chiesto aiuto ai carabinieri di Misano Adriatico. La coppia, nonostante tutto, non se l’è sentita di denunciare il ragazzo, ma i militari hanno comunque proceduto d’u ffic io. Così, sulla base della loro relazione, il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Rimini Manuel Bianchi ha emesso, su richiesta del pubblico ministero Paola Bonetti, un’o r d inanza di custodia cautelare in carcere nel confronti del giovane (altri dettagli vengono omessi per non rendere neppure indirettamente riconoscibili le parti offese). (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy