San Marino. Per il FMI: sistema finanziario, riforme, pensioni, Iva e processi rapidi

Per il FMI: sistema finanziario, riforme, pensioni, Iva e processi rapidiEcco il report del Fondo monetario internazionale con le raccomandazioni fatte al Governo dopo la visita effettuata a San Marino.

Ecco il report conclusivo del Fondo monetario internazionale pubblicato sul sito internet dell’Istituto di Washington. La sfida principale di San Marino – si legge – è di restituire urgentemente la propria economia a un percorso sostenibile di crescita e prosperità. Ciò richiede un’immediata attuazione di un pacchetto completo di azioni politiche volte a stabilizzare il sistema bancario e ripristinare l’offerta di credito salvaguardando nel contempo le finanze pubbliche. La priorità dovrebbe essere data al riconoscimento delle perdite e alla ricapitalizzazione delle banche in anticipo, riducendo rapidamente i costi operativi e i prestiti in sofferenza (NPL) e rivedendo la vigilanza e la governance del settore bancario. Sono necessari anche un risanamento di bilancio sostenibile e favorevole alla crescita e continue riforme strutturali per garantire la sostenibilità del debito pubblico, migliorare la competitività e promuovere la crescita potenziale. Rischi significativi richiedono azioni politiche immediate. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy