Rimini. Uccise un criceto per vendetta, condannato

Uccise un criceto per vendetta, condannato / Aveva strangolato l’animaletto della fidanzata durante una lite

AVEVA spezzato il collo al criceto della fidanzata e stava per far fare la stessa fine anche all’altro se non l’avessero fermato in tempo. L’uomo, 44 anni, è stato condannato ieri a 11 mesi di carcere, per uccisione e maltrattamento di animali. I FATTI risalgono all’ottobre del 2015. La coppia sta passeggiando a Miramare e lei ha in mano la gabbietta con dentro i suoi adorati criceti (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy