San Marino: professionisti e imprese applicano la nuova legge sulla privacy

[c.s.] “Il tema è all’ordine del giorno per cittadini, professionisti, Istituzioni e imprese: modi e strumenti per trattamento, conservazione e tutela dei dati sensibili di ogni persona. Soprattutto, conoscenza e applicazione di normative e leggi nazionali e internazionali, fortunatamente, sempre più articolate, stringenti e efficaci per tutelare la i diritto alla privacy dei cittadini. Cosa non da poco. Basta pensare ai guai giuridici e finanziari che il colosso Facebook sta attraversando in mezzo mondo. Accusato di avere utilizzato in modo scorretto e senza autorizzazione, le informazioni private su centinaia di migliaia di suoi utenti.

Conferma dell’importanza dell’argomento è arrivata ieri a San Marino, nell’incontro organizzato ieri pomeriggio (12 febbraio) a Domagnano dalla sociatà “Consulenti Privacy Srl” e intitolato “La Nuova Privacy a San Marino“. Di fronte a una sala gremita, più di 100 partecipanti, il data protection officer Paolo Rosetti, l’avvocato riminese Fabio Pari e la privacy officer Melissa Spanò, hanno illustrato obblighi e doveri per imprese e professionisti nella tutela dei dati raccolti da clienti e durante le loro attività. Aspetto essenziale della nuova legge è, infatti, la formazione di ogni dipendente alla normativa sulla privacy e quindi assegnare loro una nomina in grado di fargli svolgere questa importantissima funzione in linea con competenze e requisiti richiesti dalla norma. Di particolare importanza la nomina che assegna il ruolo di rappresentante raccolta e trattamento dati, valido per tutto il territorio dell’Unione Europea”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy