San Marino. Anche due aziende sammarinesi nel progetto EPR

[c.s.] “Si è svolta Mercoledì 13 Febbraio la prima riunione ufficiale di EPR (Edilizia Professionale Romagna), in presenza di numerosi tecnici del settore, invitati per l’occasione anche la Consigliera Regionale Nadia Rossi ed il Presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi.
EPR conta già una quarantina di aziende del settore edile ed affine, la nuova realtà territoriale di sinergia tra imprese artigiane che hanno alla base della propria mission lo slogan “L’unione fa la forza, la qualità fa la differenza”.
Mattia Cecchi ideatore di EPR ha presentato il progetto che consiste nel mettere a sistema le varie professionalità generando una rete di collaborazione tra le ditte cosi da ottenere un alto profilo in materia di qualità finale a disposizione del cliente.
Tutte aziende specializzate, caratteristica consolidata nel tempo e nella serietà! Professionisti con almeno dieci anni di attività ed in regola con tutti i termini contributivi, ulteriore garanzia per il committente finale.
Una completa valorizzazione del mondo artigiano, una “famiglia” che ha capito il vero senso di fare sistema!  Anche Nadia Rossi, consigliera regionale, complimentandosi per questa nuova realtà, ha focalizzato l’importanza di dialogo tra imprese ed Enti.
La Regione Emilia Romagna è sempre disponibile ed attenta a generare soluzioni per politiche attive a sostegno dell’innovazione ed al consolidamento di queste realtà. Passaggi importanti come la disponibilità di bandi ed il nuovo regolamento urbanistico regionale in materie di rigenerazione e riqualificazione sono stati alla base del confronto. Riziero Santi Presidente della Provincia di Rimini pone l’accento su come l’istituzione può essere funzionale al lavoro delle aziende del territorio, semplificazioni e competenze che servono a snellire i rapporti burocratici.
L’importanza di una provincia vicina al mondo del lavoro. Mettere in atto una collaborazione stringente così da rendere funzionali le varie conoscenze imprese/territorio. Particolare risalto a tutto ciò che è di competenza provinciale, scuole, servizi pubblici, strade, investimenti, e tanto altro. Parola d’ordine, appunto, sinergia! A conclusione Mattia Cecchi rilancia invitando alla prossima riunione altri tecnici professionisti del settore: “Siamo solo all’inizio di questa bella storia, la famiglia si allargherà sicuramente con nuove aziende, perché l’unione fa la forza e la qualità fa la differenza!”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy