San Marino. “Il PS giustifica la sua presenza incattivendo il linguaggio politico”

“Il PS giustifica la sua presenza incattivendo il linguaggio politico”Ssd replica duro agli attacchi Socialisti: “Siete ai minimi termini”.

“Il Ps non demorde. È ridotto ai minimi termini, in Consiglio, i suoi rappresentanti sono appena due, è destinato ad un isolamento politico sempre più marcato e per ritagliarsi un ruolo, anche se del tutto marginale e irrilevante, si umilia al punto da presentare alla legge di bilancio alcuni emendamenti ‘ad personam’ in favore del vero e unico leader dell’opposizione”. Quello di Ssd è un attacco frontale ad una delle due componenti di sinistra dell’opposizione. “Il Ps – scrive Ssd – non ci sta e con lo stile tipico dei vecchi arnesi della politica cerca di gettare zizzania tra alleati, peraltro in modo poco lucido e piuttosto goffo. I socialisti sono sempre più prolifici nel dispensare giudizi e nel fare ciò denotano una inquietante ossessione nei confronti di Ssd e dell’ex consigliere Simone Celli”. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy