San Marino. “Le tante falsità sulla retribuzione del nuovo Dirigente del Tribunale”

La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri entra nel merito della polemica sulla retribuzione del Dirigente del Tribunale Guzzetta:

Quello assegnato con Delibera del  Congresso di Stato al Prof. Giovanni Guzzetta nel ruolo di Dirigente del Tribunale, è lo stesso stipendio attribuito a qualunque altro Commissario della Legge, così come prescrive la normativa vigente in merito, prevedendo inoltre 10 scatti di anzianità, di cui 3 maturati con la permanenza in seno al Collegio Garante della Costituzionalità delle Norme (in cui è stato nominato nel 2012, diventandone Presidente nel 2016) e 7 a motivo della “chiarissima fama”, vale a dire in riconoscimento dei meriti acquisiti nel campo del Diritto.
 
Giovanni Guzzetta, infatti,  è avvocato cassazionista e professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata” e direttore del Master di II livello in Processi decisionali e lobbying in Italia e in Europa. Ha conseguito un Phd presso l’Istituto Universitario Europe di Fiesole.
Già Visiting Researcher presso il Dipartimento di diritto pubblico della Goethe University di Francoforte, una delle principali Università di ricerca internazionali, è stato Capo di Gabinetto del Ministro per la Pubblica Amministrazione e per l’Innovazione.
È stato tra i membri fondatori della SIPE, Societas Juris Publici Europaei e Visiting Researcher della A. von Humboldt Stiftung, presso il Dipartimento di diritto pubblico della Albert-Ludwigs Universität di Friburgo; autore di un centinaio di saggi, monografie e articoli. Nel settembre 2013 è stato eletto, dal Senato della Repubblica italiana, membro del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, di cui è stato anche vicepresidente.

Leggi il comunicato integrale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy