Ssd in difesa del segretario Zanotti: diritti prima di tutto

Ssd in difesa del segretario Zanotti: diritti prima di tutto

Finito nel mirino di Pdcs e Dim per aver partecipato a Milano alla manifestazione “People-Prima le persone”.

«Autorevole è Guerrino Zanotti e non quei partiti che ci dicono di rivolgersi a testa china agli interlocutori per chiedere favori». Sinistra socialista e democratica interviene a sostegno del Segretario di Stato finito nel mirino di Pdcs e Dim per la sua partecipazione alla manifestazione “People-Prima le persone” che si è tenuta una settimana fa a Milano. Evidentemente «esprimersi a favore dei diritti umani è vietato – rimarca Ssd – così Movimento Democratico e Democrazia Cristiana contestano a Guerrino Zanotti di aver partecipato alla manifestazione organizzata dal Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e dal suo assessore alle politiche sociali, Pierfrancesco Majorino». (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy