Giustizia, non si trova l’accordo: passa l’OdG della maggioranza

Giustizia, non si trova l’accordo: passa l’OdG della maggioranza

Quello della minoranza mirava a “commissariare” il Dirigente e a ingerire sul Consiglio giudiziario

Il comma sulla giustizia si conclude con l’approvazione dell’ordine del giorno proposto dalla maggioranza, nonostante si fosse tentata una mediazione con l’opposizione. Opposizione che aveva presentato un suo ordine del giorno che nella sostanza creava ingerenze nell’amministrazione della giustizia e imponeva una sorta di commissariamento del Dirigente e del Consiglio giudiziario, il che la dice lunga sul concetto di autonomia della magistratura che alberga tra i banchi della minoranza. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy