MIS torna sul caso targhe: “Un disagio enorme”

Movimento Ideali Socialsti ritorna a parlra dell’ormai famigerato “caso targhe”, il quale rappresenta una problematica “pericolosa tanto quanto la peste per la nostra Repubblica, ed incredibilmente ancora non risolto da chi ci governa; conseguenza diretta del decreto sicurezza della nostra vicina Italia.”

“Un disagio enorme – si legge nella nota – Già troppe persone, infatti, privati cittadini residenti all’estero ma che (per le più disparate e lecite ragioni) possiedono un automezzo immatricolato a San Marino, sono state fermate dalle forze dell’ordine italiane, subendo un provvedimento di sequestro del mezzo che conducevano. Circa una decina sono i casi già ufficializzati negli scorsi mesi”.

Leggi il comunicato integrale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy