22 e 23 marzo gli Open Day dell’Università di San Marino

L’Università di San Marino si presenta ai nuovi studenti: due giornate in cui “apre le porte” a chi è interessato

“Le mostre e le visite guidate del corso di laurea in Design, gli incontri con i docenti del programma triennale in Comunicazione e Digital Media, i seminari curati dal percorso in Ingegneria Civile e le presentazioni di Ingegneria Gestionale e Costruzioni e Gestione del Territorio”.

“Questi i principali appuntamenti degli Open Day – si legge in una nota dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino – in programma venerdì 22 e sabato 23 marzo. Fra gli approfondimenti proposti da Ingegneria Civile, concentrati nella prima delle due giornate, figurano una serie di lezioni organizzate insieme al Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali dell’Ateneo: “La cooperazione internazionale in materia di protezione civile, il meccanismo dell’Unione Europea di Protezione Civile: Europa e San Marino”, curato da Giovanni De Siervo, “Stato dell’arte del sistema di protezione civile a San Marino”, che vedrà in cattedra Fabio Berardi, e “Formazione e resilienza nelle maxi emergenze”, con l’intervento di Enrico Bernini Carri”.

“Per tutti i corsi di laurea voce – continua la nota – a prof ed ex studenti, per trasmettere ai visitatori l’esperienza di chi sceglie di studiare sul Titano.

Gli staff dei programmi in Design e Comunicazione e Digital Media saranno a disposizione nella sede universitaria dell’Antico Monastero di Santa Chiara, nel centro storico del Titano, sia venerdì che sabato. Gli appuntamenti di Ingegneria Gestionale, Ingegneria Civile e Costruzioni e Gestione del Territorio, invece, si concentreranno nella giornata di venerdì al World Trade Center di Dogana. Il programma completo è disponibile sul sito www.unirsm.sm”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy