“Blocco dei lavori del Polo della Moda: è impellente trovare una soluzione”

OSLA – Organizzazione Sammarinese degli Imprenditori –  esprime grande preoccupazione  per il blocco dei lavori del Polo della Moda.

“Si tratta – si legge in un comunicato – di un progetto avvallato dal voto popolare e già in avanzata fase di costruzione, frutto di un investimento rilevantissimo per l’intero Paese e per le aziende edili ed artigianali sammarinesi coinvolte nei lavori. Un’opera che San Marino non può  permettersi di perdere, sia per le prospettive in termini di occupazione, entrate pubbliche e flussi di visitatori che per questioni di immagine”.

“Il problema – prosegue il comunicato – collegato alla crisi del sistema bancario sammarinese, va affrontato con estrema urgenza; è inaccettabile che il commissariamento di una banca blocchi un investimento di tale portata. Sollecitiamo pertanto Governo e Banca Centrale  a trovare al più presto una soluzione per CIS nello specifico, al fine di riprendere immediatamente i lavori e tutelare le imprese sammarinesi che hanno svolto lavori e che rischiano di non esser pagate e per l’intero sistema bancario, in quanto oggi, purtroppo, le banche sammarinesi non riescono più a supportare gli imprenditori”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy