Perseguitati dall’amante furiosa

Perseguitati dall’amante furiosa

L’uomo l’aveva lasciata e aveva confessato tutto alla moglie

QUANDO hai un amante, di solito è della moglie che devi avere paura. Ma in questa storia, è stata l’altra donna a trasformarsi in una belva, quando lui ha deciso di chiudere e confessare tutto alla consorte. Da quel momento, la coppia riminese non ha più avuto pace. Perchè la signora abbandonata ha messo in atto una persecuzione feroce e fantasiosa, arrivando a distribuire per strada volantini a luci rosse sugli acerrimi nemici. Un’attrazione fatale che l’ha portata dritta alla sbarra per stalking. NON è la prima volta che un’amante abbandonata si rivolta come una vipera, anche se era da un po’ che non se ne vedevano di questo calibro. Il fedigrafo in questione, un 60enne sposato e con figli, comincia la sua relazione clandestina senza grossi impegni: lui non è libero, ma lei non sembra farsene un problema. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy