NADO: due serate sul doping in collaborazione con FSGC e CONS

NADO: due serate in collaborazione con FSGC e CONS

Al fine di dotarsi dei migliori e più aggiornati strumenti utili a navigare nel mare magnum – peraltro piuttosto mosso ed agitato, nonché in continuo movimento – della normativa antidoping, il NADO San Marino ha promosso il 1° corso di formazione sul doping per atleti, dirigenti e personale di supporto, in collaborazione con il Comitato Olimpico e la Federcalcio di San Marino.

È in effetti non solo auspicabile, ma necessario e talvolta determinante che ogni atleta – in particolar modo coloro i quali si affaccino su palcoscenici internazionali – sia costantemente al passo con tutto quello che concerne la lotta al doping nonché paletti, limiti e nuove norme sull’argomento. In tale direzione va il corso organizzato dal NADO San Marino, nella consapevolezza che formazione ed informazioni debbano essere veicolate in primis ai diretti interessati: nel caso specifico calciatori sammarinese e personale di supporto agli atleti, affinché possano svolgere attività sportiva nel rispetto dell’etica e delle regole antidoping, evitando dunque il rischio di incorrere in pesanti sanzioni.

Sono state individuate due date nei quali sviluppare il corso – della durata di 3 ore, presso la Casa del Calcio (20:00-23:00) -, in modo da permettere a tutti di potervi prendere parte: dopo quello di ieri sera, il secondo ed ultimo appuntamento è previsto per questa sera – martedì 28 maggio -. Al termine dell’incontro è previsto un test di verifica dei concetti condivisi e a tutti coloro che lo supereranno sarà rilasciato specifico attestato di formazione in materia.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy