Aree pubbliche, vietato bere alcolici. I vigili urbani multano dieci persone

Aree pubbliche, vietato bere alcolici. I vigili urbani multano dieci persone

Otto agenti in abiti civili hanno sanzionato soggetti di nazionalità bulgara e rumena

Prime vittime del divieto di consumare alcolici negli spazi pubblici. La squadra speciale di vigili urbani, ha punito una decina di persone sorprese a bere birra, vino e liquori. La multa è di 50 euro, ma ancora più “fastidioso” per i trasgressori: obbligo di buttare le bevande proibite. Pronti via Allora. Sabato è entrata in vigore l’ordinanza del sindaco che vieta il consumo di bevande alcoliche in aree pubbliche del centro storico. Disposizioni in vigore fino al 30 ottobre, il cui obiettivo è quello porre fine a bivacchi e comportamenti aggressivi o che mettano a rischio la convivenza civile di una comunità. La polizia municipale ha quindi iniziato i controlli. Un primo intervento, eseguito da una squadra di 8 agenti in abiti civili, che si sono concentrati in particolare nell’area del mercato coperto, via Dante, via Michele Rosa, 4 Novembre, Batarra, Quintino Sella, Castelfidardo, Cornelia, Aponia. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy