Rimini. Vende droga e picchia gli agenti: arrestato un tunisino

Vende cocaina a minorenni e picchia gli agenti

Prima vende cocaina e marijuana a un gruppetto di minorenni e poi dà in escandescenza e picchia e morde i poliziotti. In manette è finito un 29enne tunisino, nella notte tra sabato e domenica, sul lungomare di Marina Centro. L’uomo è stato visto dagli agenti mentre parlava vicino alle cabine di uno stabilimento con tre ragazzini; una volta che le forze dell’ordine sono intervenute, il 29enne ha tentato di liberarsi di un involucro che aveva nascosto in bocca. Poi si è scagliato contro i poliziotti con calci e pugni. E per concludere ha dato qualche morso. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy