San Marino. Nuovi personali per Santi e Carabini

Mattinata decisamente positiva per le portacolori sammarinesi nel nuoto al Festival Olimpico della Gioventù Europea in svolgimento a Baku: Chiara Carabini e Beatrice Santi sono tornate in vasca migliorando entrambe i loro personali nelle rispettive specialità.

Lo afferma il Comitato olimpico nazionale sammarinese, informando in una nota che “nei 200 stile libero gara aggressiva di Beatrice Santi che, dopo un passaggio al 5° posto, rimonta bracciata su bracciata fino a chiudere seconda in batteria con il tempo di 2.11.50, suo nuovo personale“.

Dalla stessa nota si apprende anche che nei 100 farfalla, invece, Chiara Carabini, dopo un buon passaggio a metà gara che la vedeva appaiata alle avversarie, non molla e vince la sua batteria con l’ottimo tempo di 1.04.88 che la colloca in 30ª posizione su 43 atlete al via“. La prestazione della portabandiera sammarinese nella sua ultima gara in questo Festival è stata giudicata “ottima” dal Cons.

Domani, fa infine sapere il Cons, torneranno in vasca la Santi, impegnata nei 200 misti, e Alessandro Rebosio, al via dei 100 farfalla maschili.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy