“Nòt Film Fest”, il programma di sabato 3 agosto

“Nòt Film Fest”, il programma di sabato 3 agosto

Quanti di voi hanno visto il film “Notte Prima Degli Esami”? Eros Galbiati, uno degli attori del film e vincitore del “Nòt Film Fest 2018” nella categoria dei documentari lunghi, titolo che gli ha conferito il compito di giudice nell’edizione di quest’anno, parlerà della sua carriera da attore e della sua recente avventura come regista e produttore di “Il Clan dei Ricciai” durante l’incontro nel format di “Caffè con l’artista” aperto al pubblico e totalmente gratuito presso Piazza Ganganelli a Santarcangelo alle ore 10 della mattina di sabato 3 agosto. Verrà dato spazio a domande e a varie curiosità dal pubblico.

Questo incontro aprirà una giornata ricca di ospiti internazionali, proiezioni e incontri formativi. Alle ore 16 Caroline Stern, l’inglese managing director di Canoe Films, terrà un workshop, completamente gratuito, sul cinema e sulla distribuzione indipendente nella sala Wenders del Supercinema di Santarcangelo. Si consiglia la prenotazione dei posti sul sito del “Nòt Film Fest”.

Alle ore 17.30, verranno proiettati nella sala Antonioni del Supercinema una selezione di corti realizzati dagli studenti della più prestigiosa scuola di cinema del mondo: la School of Cinematic Arts dell’University of Southern California (USC).

Alle ore 19, sempre al Supercinema, l’appuntamento con i documentari in concorso: il corto diretto da Vito Palmieri, “Da teletorre 19 è tutto” e a seguire il lungo diretto da Stuart Swezey, “Desolation Center”.

Le luci del cinema all’aperto nell’arena fuori dal Supercinema si accenderanno alle ore 21.30, con la proiezione del corto diretto da Annika Birgel, “023_GRETA_S” e il lungometraggio “Last Call” diretto da Gavin M. Booth. A seguire, una breve sessione di domande e risposte direttamente con i rispettivi registi che saranno presenti in sala durante le proiezioni, per poi concludere la serata al Castle Bar, magico punto di ritrovo del festival situato ai piedi delle mura del Tamburello, dove tra luci soffuse, balle di fieno e musica a tema, registi, attori, ospiti e spettatori avranno la possibilità di incontrarsi e creare connessioni.

 

Nòt Film Fest

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy