Rimini. Ex Cinema Astoria, via libera ai lavori

“Continua il percorso della città nel recupero e valorizzazione dei contenitori culturali della città”.

A dirlo in una nota è il Comune di Rimini, la cui giunta “ha approvato il secondo stralcio di lavori mirati al recupero funzionale e alla riqualificazione dell’ex cinema Astoria, al centro di un importante intervento che consentirà di riconsegnare alla città spazi polivalenti adatti per attività teatrali, culturali, artistiche e progetti di co-working”.

“La progettazione degli interventi sull’immobile, realizzato negli anni ’70 dall’architetto Vecchi specialista in sale cinematografiche e teatri – si legge nel comunicato -, è redatta con l’obiettivo di valorizzare l’impianto architettonico originario”.

Sempre dalla stessa nota si apprende che “i lavori compresi in questo secondo stralcio riguardano nello specifico il rifacimento del solaio di copertura della torre scenica e il rifacimento del manto impermeabile della intera copertura dell’edificio (1.800 mq)”.

Il progetto, spiega il Comune di Rimini, “prevede inoltre il completamento delle dotazioni e dei servizi del foyer, attraverso la sistemazione del bar interno dedicato alla caffetteria e alla piccola ristorazione e con l’adeguamento di un servizio igienico per il personale”.

“A completare l’intervento la sistemazione dell’area verde e il rifacimento delle pavimentazioni esterne, dei percorsi e delle rampe – conclude il comunicato -. I lavori, che comportano un investimento di 350mila euro già a bilancio, saranno affidati entro l’anno”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy