San Marino. Rapporti tesi in casa Dim: Rete bacchetta Alessandro Rossi

Rapporti tesi in casa Dim: Rete bacchetta Alessandro Rossi

Rete “si dissocia da comunicati stampa passati e futuri non in linea con quanto già espresso tramite i propri”

Diventano sempre più tesi i rapporti tra Rete e Movimento democratico San Marino insieme. L’episodio che ha rappresentato la proverbiale goccia che fa traboccare il vaso è stato il recente intervento di Alessandro Rossi, esponente del gruppo di Federico Pedini Amati. RETE – Rete interviene per fare chiarezza attraverso una nota in cui specifica “ogni posizione personale legittimamente espressa da aderenti alla coalizione di opposizione Democrazia in movimento rimane tale, e come tale deve essere ricevuta”, e “si dissocia da comunicati stampa passati e futuri non in linea con quanto già espresso tramite i propri”. Il movimento di opposizione, “dopo aver responsabilmente collaborato in via emergenziale alla legge sulle risoluzioni bancarie”, ribadisce nello stesso comunicato “l’assoluta contrarietà a qualsiasi forma di sostegno a questo governo e a questa maggioranza, auspicando un ritorno alle urne nel più breve tempo possibile. (…)

Tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy