San Marino. Zafferani attacca Csu: “Va ridimensionata”

Csu “va ridimensionata nel ruolo, nell’invadenza e nei benefit”.

Immediata la risposta del segretario di Stato per il Lavoro e l’Industria, Andrea Zafferani, ai segretari della Centrale sindacale unitaria, Giuliano Tamagnini e Gianluca Montanari, alimentando ancora di più uno scontro dialettico che sembra davvero non avere mai fine

Il ruolo del sindacato come organizzazione, ribadisce lo stesso Zafferani in un comunicato, “è preziosissimo e fondamentale per un Paese modernoquesto sindacato – riferendosi alla Centrale sindacale unitaria -, espresso da queste dirigenze e con questo tipo di approccio alle cose, non serve a nessuno“.

La Centrale sindacale unitaria, contesta infine il segretario Industria e Lavoro, “si limita a chiedere e pretendere, senza mai proporre qualcosa di concreto, di fattibile, tarato sulla realtà odierna“. 

Clicca qui per leggere il testo integrale della nota stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy