San Marino. Lo scioglimento del Consiglio blocca il decreto sull’apertura del mercato immobiliare

Lo scioglimento del Consiglio blocca il decreto sull’apertura del mercato immobiliare

La segreteria di Stato per gli Affari Esteri e la Giustizia, visto l’ordine del giorno approvato dal Consiglio nella seduta del 17 settembre scorso con il quale si propone alla Reggenza lo scioglimento del Consiglio stesso, rispettando ovviamente quanto deliberato dal Consiglio, informa la popolazione sammarinese sul fatto che l’iter di ratifica del decreto delegato relativo all’apertura del mercato immobiliare non è potuto concludersi. Dalla nota della segreteria Affari Esteri e Giustizia, infatti, emerge che il decreto, emanato già nel mese di giugno, rispondeva alla necessità di creare nuovo impulso per il settore immobiliare che, già da diversi anni, è invece paralizzato, con gravi conseguenze su privati cittadini e istituti bancari che desiderano mettere sul mercato i propri immobili. (…)

Tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy