San Marino. I ragazzi Usl contro la violenza sulle donne

I ragazzi Usl dicono no alla violenza sulle donne: “Tema urgente e drammatico”

Domani si celebra la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con la risoluzione n. 54/134 del 17 dicembre 1999: i governi, le istituzioni, le organizzazioni internazionali e non governative sono invitate a organizzare, nell’ambito delle rispettive competenze, attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema della violenza di genere. (…)

Dati recenti confermano che quello della violenza sulle donne, in ambito familiare, domestico e sui luoghi di lavoro rappresenta purtroppo un fenomeno ancora troppo diffuso e pertanto è necessario non abbassare la guardia. (…)

“Dobbiamo unire le forze – fanno sapere a gran forza i ragazzi della Unione sammarinese del lavoro -, creare una vera e propria rete, parlare ai giovani nelle scuole, predisporre misure legislative più adeguate per far sì che le donne siano sostenute ed assistite in tutti i modi e non restino sole. Fondamentale è il ruolo giocato dall’interazione tra i diversi soggetti nell’ambito della rete: istituzioni, servizi sanitari, consultori, associazioni, enti, organizzazioni sindacali, scuole, forze dell’ordine (…)”. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy