De Vergottini era legale delle ex opposizioni contrarie alla nomina del dirigente del tribunale

De Vergottini era legale delle ex opposizioni contrarie alla nomina del dirigente del tribunale

L’odierna maggioranza, che oggi lo propone per la nomina a Garante, si sarebbe stracciata le vesti

ANTONIO FABBRI. La ex opposizione, oggi maggioranza, avrebbe gridato, anzi, sbraitato, all’incompatibilità o inopportunità. La ex opposizione, oggi maggioranza, avrebbe ribaltato tavoli e minacciato ricorsi agli organismi internazionali. Invece adesso non importa più, tanto che la ex opposizione oggi maggioranza può portare in nomina nel Collegio Garante di Costituzionalità delle norme un insigne giurista che, però, è stato avvocato di parte in un ricorso sollevato da tutte le opposizioni, di fatto contro la nomina del Dirigente del Tribunale, considerato che si intendeva con il ricorso mettere in discussione la norma che prevede la nomina di un Dirigente non magistrato. Risulta infatti che il professor Giuseppe De Vergottini (foto) è stato legale, assieme all’avvocato Alessandro Cardelli e agli avvocati Lara Conti e Tania Ercolani, nel ricorso avanti al Collegio Garante nel quale si è sostenuta l’incostituzionalità delle norme che hanno consentito la nomina dell’attuale Dirigente del Tribunale, Giovanni Guzzetta. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy