Rimini. Metromare, Start Romagna dice «basta speculazioni da campagna elettorale»

Metromare, Start Romagna dice «basta speculazioni da campagna elettorale»

Dura replica alla sindaca Tosi. L’ubriaco che si è sdraiato lungo la strada verrà denunciato

Start Romagna non ci sta a finire nel mirino del centrodestra. La campagna elettorale è in corso, argomentano i responsabili in una nota, ma il servizio pubblico va tenuto fuori. I problemi non vanno ingigantiti e le denunce devono essere responsabili. Nella nota di Start non si fanno nomi ma il messaggio è diretto alla sindaca di Riccione Renata Tosi e al suo capogruppo in consiglio Fabrizio Pullè. Il messaggio è chiaro: basta spot. E, a proposito di denunce, Start Romagna annuncia una querela a carico dell’ubriaco che la notte di Capodanno si è sdraiato lungo la linea del Metromare, costringendo l’autista a una brusca frenata e facendo finire alcuni passeggeri in ospedale per varie contusioni. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy