Rimini. Saldi col botto, il primo giorno è da assedio

Saldi col botto, il primo giorno è da assedio

Pienone nei negozi del centro e alle Befane. I commercianti: «C’è chi aspettava le svendite per rifarsi il guardaroba invernale»

Farsi strada in corso d’Augusto ieri era un’impresa, tanto era affollato. Pienone anche nelle altre strade e piazze del centro, invase dai riminesi (e pure da qualche turista) in giro per i saldi. E anche al centro commerciale Le Befane si faceva fatica a passare, per l’enorme afflusso di gente. Il primo giorno di saldi a Rimini è da incorniciare. Le aspettative dei commercianti e associazioni sono state rispettate: c’è stato subito l’assalto alla merce scontata, in particolare nei negozi di abbigliamento e scarpe (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy