San Marino. Repubblica Futura contro lo stop del progetto di sviluppo della rete mobile dello Stato

“Nella seduta del Consiglio Grande e Generale che si apre domani è in discussione un altro atto grave della maggioranza, il secondo dopo il blitz sul Collegio dei Garanti”.

Lo scrive Repubblica Futura, aggiungendo: “Si discute infatti l’ordine del giorno depositato da tutti i gruppi della nuova coalizione di Governo che chiede, sostanzialmente, di bloccare il progetto di sviluppo della rete mobile dello Stato impedendo che Aass trasferisca a Netco le risorse finanziarie necessarie a completarla.

Giustificato con i timori che ci sono dietro alle aziende cinesi per quanto riguarda le reti 5G, tema che va gestito con buon senso e investimenti perché riguarda qualunque fornitore di rete, lo stop che vorrebbe la maggioranza di fatto avrebbe tre soli effetti”.

Leggi il comunicato integrale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy