Misano. Si getta dal ponte per sfuggire all’arresto

Si getta dal ponte per sfuggire all’arresto

Alla vista dei carabinieri il ladro si è buttato dal cavalcavia della Statale rompendosi una gamba. Ricoverato e piantonato in ortopedia

MONICA RASCHI. Le ha tentate tutte pur di non farsi prendere dai carabinieri che lo inseguivano, anche quella di gettarsi dal cavalcavia della vecchia statale Adriatica, cadendo rovinosamente e procurandosi fratture a piede e tibia. Adesso è ricoverato nel reparto di Ortopedia, naturalmente piantonato dai militari. Si tratta di un cittadino romeno, già noto alle forse dell’ordine che, dopo aver già effettuato un furto presso l’Elettromeccanica Muccioli di Misano, si è ripresentato all’interno dell’esercizio, probabilmente per tentare un altro furto, ma è stato riconosciuto dal personale del negozio che ha allertato i carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari della locale stazione e alla loro vista, l’uomo si à dato alla fuga nei campi, tallonato dai carabinieri che non hanno mollato la presa.  (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy