Rimini. Minaccia fornaio con il badile «Dammi i soldi o ti ammazzo»

Minaccia fornaio con il badile «Dammi i soldi o ti ammazzo»

Un riminese di 50 anni, ubriaco, ha aggredito un commerciante a Poggio Torriana sostenendo di avergli prestato del denaro, mai restituito. E’ stato denunciato dai carabinieri

«Dammi i soldi che mi devi o ti faccio fuori. Non ci penso su due volte a ammazzarti». Si è presentato, armato di badile, nel tardo pomeriggio di lunedì scorso nel negozio da fornaio a Poggio Torriana e ha iniziato ad inveire contro il titolare dell’esercizio commerciale. L’uomo, un cinquantenne di Rimini, diceva di vantare un credito proprio dal fornaio. In pratica il riminese, sempre stando al suo racconto, avrebbe prestato soldi al commerciante, soldi che non gli sarebbe mai stati restituiti. Da qui la sua ira e il ’bisogno’ di farsi giustizia da solo (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy