Rimini. Mangia e beve a sbafo con carta di credito rubata

Mangia e beve a sbafo con carta di credito rubata

Ma l’avviso di spesa finisce sul cellulare della derubata e scatta l’allarme. Un uomo di 31 anni arrestato per rapina impropria e lesioni aggravate

Ruba un portafoglio al pub e usa subito la carta di credito per bere e mangiare. Non aveva fatto i conti con l’avviso di spesa segnalato in tempo reale sul cellulare della proprietaria. La quale si è messa subito in caccia e l’ha trovato in un locale poco distante. Vistosi scoperto, il giovane ha tentato di scappare ma è stato circondato da camerieri e avventori. Scatenato si è messo a dare calci e pugni all’impazzata, ma è stato bloccato dagli agenti delle Volanti. Il giovane, un 31enne di Cosenza, è stato arrestato con l’accusa di rapina impropria. Il furto si consuma l’altra notte, nella zona delle Cantinette. E’ poco prima dell’una che una ragazza si accorge che le è sparito il portafoglio. Fa mente locale e ricorda che poco prima era stata spintonata, ma vista la marea di gente che la circondava non si era accorta che qualcuno le aveva infilato la mano nella borsa.  (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy