Coronavirus, tre nuovi contagi a Rimini

Tre nuovi contagi a Rimini: 17 in totale

Si ammala un uomo che lavora in una grande azienda in Valmarecchia, colleghi in quarantena volontaria

Altre tre persone contagiate dal coronavirus nella provincia di Rimini. Lo comunica la Prefettura nel consueto bollettino pomeridiano. In totale sono ora 17 i pazienti positivi, 9 ricoverati all’ospedale Infermi e 8 a casa propria, in quanto non manifestano sintomi o in ogni caso sono così lievi da non richiedere il ricovero. I nuovi contagi sono due donne di 54 e 80 anni e un uomo di 89 anni. Sono tutti e tre ricoverati all’ospedale. Sempre ieri pomeriggio l’Ausl della Regione Marche ha segnalato alla Prefettura di Rimini il caso di un uomo risultato positivo (non è ricoverato in Emilia Romagna) e che lavora in una grande e internazionale azienda della Valmarecchia. L’Ausl ha individuato i colleghi che sono stati posti in quarantena volontaria. Dato il ruolo ricoperto dalla persona contagiata, si tratta di un numero limitato di lavoratori. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy