San Marino. “Supportiamo attività economiche e famiglie”

“Supportiamo attività economiche e famiglie”.

E’ l’appello che arriva da Civico 10. “Il coronavirus sta mettendo in ginocchio molte delle attività turistiche, commerciali ed artigianali. È il momento di dimostrare la nostra solidarietà.
Già nei giorni scorsi abbiamo fatto alcune proposte proprio per supportare gli operatori economici in questo momento di difficoltà.
Abbiamo apprezzato, dopo averlo sollecitato a più riprese, il tavolo fra governo e categorie. A questo tavolo devono però essere presenti anche le banche per capire come sostenere la liquidità nel sistema. Che e’ il tema centrale.
IL FONDO STRAORDINARIO DI SOLIDARIETÀ
Inoltre per fare squadra, rilanciamo l’idea della costituzione di un fondo straordinario di solidarietà finanziato da un contributo dello Stato, chiedendo disponibilità al Fondo Servizi Sociali e da contributi volontari di operatori economici, dipendenti, pensionati e cittadini.
La politica, rinunciando per esempio ad un gettone consigliare, potrebbe essere la prima a dare l’esempio e dare il via al fondo. I contributi volontari potranno essere resi totalmente deducibili ai fini fiscali.
LE FAMIGLIE
Infine crediamo che troppo poco si è parlato di come aiutare le famiglie.
Le scuole chiuse sono un problema organizzativo imprevisto e grosso per tante famiglie.
BONUS FERIE E DEDUCIBILITÀ SERVIZI BABY SITTING
In questo senso proponiamo al Governo di intervenire con una deroga sulle ore di ferie per chi ha bisogno di assentarsi dal lavoro per accudire i figli minorenni.
Inoltre sarebbe auspicabile portare a deducibilità i servizi di baby sitting: così si incentiva a prendere i collaboratori domestici in regola e si da un supporto concreto alle famiglie.
FARE SQUADRA
Siamo convinti che l’approccio giusto per affrontare l’emergenza Coronavirus sia questo: fare squadra ma allo stesso tempo coinvolgimento di tutti gli attori istituzionali, sociali, economici. Senza minimizzare ma tenendo un atteggiamento equilibrato e prudente. Noi continueremo a dare il nostro contributo”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy