Saludecio. Le medicine ora arrivano con il farmacista

Le medicine ora arrivano con il farmacista

Mondaino e Saludecio. L’iniziativa per gli anziani e le persone in difficoltà: «Vogliamo dare una mano concreta alla nostra comunità»

LUCA PIZZAGALLI. In giorni di virus e timori collettivi ma anche di atteggiamenti a volte eccessivi, specie nei confronti del proprio vicino di casa o del prossimo in generale, arriva dalla Valconca una piccola storia di solidarietà che fa bene al cuore in periodi come questo. Il giovane farmacista Michele Ciotti, appena 26enne socio titolare, insieme alla madre Antonella Pagnini, della Farmacia Pagnini di Mondaino e del dispensario farmaceutico annesso di Saludecio, ha deciso negli ultimi giorni di prestare servizio, volontario e completamente gratuito a domicilio, per portare i farmaci ai casi più urgenti o a chi è in difficoltà, comunque per motivi sanitari (chi è in quarantena e deve rimanere a casa) oppure per motivi logistici, specie se anziano, fatica a muoversi da casa. Ma come le è venuta questa idea? «Vogliamo essere a disposizione della nostra comunità, oltre 4.500 persone tra Saludecio e Mondaino – spiega Michele Ciotti – in giorni di emergenza come questa. Vogliamo fare la nostra parte, dare una mano ed esser vicino soprattutto alle categorie deboli come famiglie con bambini ed anziani». (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy