San Marino. Coronavirus, impianti sportivi chiusi fino al 6 aprile

Impianti sportivi nella Repubblica di San Marino chiusi fino al 6 aprile causa emergenza coronavirus.

Ne dà notiza il Comitato olimpico nazionale sammarinese, che recepisce così le disposizioni contenute nel decreto legge n. 44, in vigore dalle ore 12 del 9 marzo 2020.

“Disposta”, dunque, “la chisurua di tutti gli impianti sportivi, sia per l’attività agonistica sia per il tempo libero, fino alla mezzanotte del 6 aprile 2020″, riporta la nota del Cons.

Sono “sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo sia pubblico che privato”.

Resta “consentito lo svolgimento delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, previa autorizzazione da parte dei genitori nel caso si tratti di minorenni, di interesse nazionale o che partecipano ai Giochi Olimpici, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy