Rimini. Guerra al morbo, i confini sono blindati

Guerra al morbo, i confini sono blindati

Sorveglianza ancora più stretta per evitare gli spostamenti: quasi 300 divise impegnate. Il traffico dirottato sulle strade princiali

Il Prefetto Alessandra Camporota parla chiaro: «Da noi dovrebbero valere le misure più stringenti». Lo dice ai giornalisti in video conferenza il prefetto commentando il provvedimento preso dal presidente della Regione Bonaccini per la provincia di Rimini, più ’duro’ dell’ultimo decreto del presidente Conte, quello annunciato sabato sera. Chiusura di tutte le attività, salvo quelle di primaria necessità, chiusi i supermercati anche la domenica, chiusi i tabaccai e spostamenti limitatissimi. Per il resto ’tutti a casa’ (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy